Previous website version

Rob.in: Robotica educativa inclusiva per minori con Bisogni Educativi Speciali

14 14 people viewed this event.

Sempre a causa dell’emergenza sanitaria, le finalità del progetto saranno illustrate ufficialmente giovedì 12 novembre 2020 con la pubblicazione a partire dalle ore 10.00 sulla pagina facebook del Cercat (www.facebook.com/cercatausili) del video di presentazione. All’incontro prenderanno parte, tra gli altri: Valentina Paniccià, referente di Con i Bambini; Massimo Colia, sindaco di Stornarella in rappresentanza dell’Ambito Territoriale di Cerignola; Marco Sbarra, referente del progetto “Rob.in”; Andrea Zanela, ricercatore ENEA; tutti i partner del progetto “Rob.in” che si svilupperà tra i comuni pugliesi di Cerignola, San Giovanni Rotondo e Taranto (nello specifico della Città vecchia).

Contrastare la povertà educativa minorile mettendo in campo metodologie innovative finalizzate ad intercettare minori a rischio di abbandono scolastico e le loro famiglie. L’alleanza educativa che ha come protagonisti principali famiglie, scuola e terzo settore diventa quindi elemento indispensabile per favorire il processo di comunità, per valorizzare i talenti dei ragazzi e per promuovere attività formative mirate a sviluppare la cultura digitale anche in chiave relazionale e di orientamento al lavoro. Queste le finalità del progetto “Rob.in – Robotica educativa inclusiva per minori con Bisogni Educativi Speciali”, selezionato da Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile.

L’iniziativa ha dunque l’obiettivo di implementare una rete regionale di Laboratori sociali in forma di FabLab composta da enti del terzo settore, enti locali, enti ecclesiastici, aziende, scuole, centri di ricerca.

Alla presentazione ufficiale del progetto “Rob.in” hanno partecipato:
Valentina Paniccià, referente di Con i Bambini;
Massimo Colia, sindaco di Stornarella in rappresentanza dell’Ambito Territoriale di Cerignola;
Andrea Zanela, ricercatore ENEA;
Ludovico Delle Vergini, presidente di Cantieri di Innovazione Sociale;
Simone Balletta, Naps Lab;
Tania Caponigro, I.C. “Melchionda-De Bonis” di San Giovanni Rotondo;
Rossella Piccinini, Iress soc. coop;
Giuseppe Russo, Associazione Europea Solidale ONLUS.

GUARDA IL VIDEO DELLA PRESENTAZIONE

La finalità, dunque, è quella di agganciare i minori a rischio di abbandono scolastico precoce o in dispersione scolastica, in particolare minori con Bisogni Educativi Speciali, e le loro famiglie, attraverso le attività e le metodologie della Robotica educativa inclusiva per prenderli in carico e creare le condizioni per riportarli a scuola. Il progetto si svilupperà tra i comuni Cerignola, San Giovanni Rotondo e Taranto.
La rete è composta da ESCOOP – European Social Cooperative – Cooperativa Sociale Europea – sce (ente capofila del progetto); Associazione Europea Solidale ONLUS; Cantieri di innovazione sociale impresa sociale Società cooperativa sociale; ENEA – Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l’energia e lo sviluppo economico sostenibile; I.C. “Melchionda-De Bonis” di San Giovanni Rotondo; I.P.S. “Cabrini” di Taranto; I.C. “Don Bosco Battisti” di Cerignola; Iress Soc. Coop.; Naps Lab srls, Comune di Cerignola.

Additional Details

Timezone -

Organisation - Con i Bambini, ESCOOP

Contact Name -

E-mail - escoop-italy@escoop.eu

I agree to the website Terms & Conditions - No

To register for this event please visit the following URL: https://percorsiconibambini.it/robin/scheda-progetto/ →

 

Date And Time

12-11-2020 @ 10:00 AM (CET) to
12-11-2020 @ 01:00 PM (CET)
 

Event Category

Share With Friends